- Il Volo Onlus

  

L’Associazione Territoriale per l’Integrazione IL VOLO Onlus nasce come gruppo di auto/mutuo aiuto per genitori con bambini e ragazzi disabili. L’opportunità di incontrarsi, di far emergere pensieri, criticità, proposte ha avviato un processo di riflessione profondo nelle famiglie coinvolte sull’importanza del loro contributo nella progettazione del percorso di vita dei figli che è scaturito nella costituzione, nel 2007, dell’Associazione stessa.

 

Le finalità che la ispirano nascono dalla convinzione che non si possa parlare di integrazione offrendo spazi, servizi, opportunità diverse per chi è disabile e chi non lo è, per chi è genitore di persona disabile e chi no; non si possa creare inclusione senza conoscenza ed accettazione della diversità ed unicità di ciascuno perché ognuno ha bisogni specifici, unici ed ogni genitore incontra, nel percorso, ostacoli, dubbi, risorse rispetto alla crescita propria e dei figli, con o senza difficoltà specifiche.

 

Il Volo fa dell’integrazione e dell’inclusione un obiettivo fondamentale e le sue azioni sono volte alla conoscenza della disabilità e alla sua valorizzazione.
La convinzione è che la diversità non debba essere motivo di divisione ma di arricchimento, soprattutto per chi non è disabile.

 

Il Volo ha dato vita nel 2006 al progetto “Un Libro per Tutti”, iniziativa che avvicina le persone con disabilità alla lettura di libri tradotti in simboli e immagini.
Dall'inizio del 2013, grazie alla collaborazione con protagonisti del territorio, il Volo partecipa alla nascita del software Symhelper, utile strumento che rende più agevole la traduzione di testi.

 

Associazione Territoriale per l' Integrazione IL VOLO ONLUS è membro Institutional di:

ISAAC Italy (International Society of Augmentative and Alternative Communication)

 

Associazione Territoriale per l' Integrazione IL VOLO ONLUS è: 

“Centro di servizio e consulenza  per le istituzioni scolastiche autonome dell’Emilia Romagna riconosciuto per l’anno scolastico 2017/2018 con determinazione n. 10088  del 22.06.2017 del Responsabile del Servizio Sviluppo degli Strumenti Finanziari, Regolazione e Accreditamenti della Regione Emilia-Romagna, di cui alla DGR n. 262/2010 come modificata dalla DGR n. 2185/2010”